IL PREMIO

31 EDIZIONI AL SERVIZIO

DELLA COMUNICAZIONE

 

Palcoscenico dell’eccellenza Italiana nel campo della comunicazione,
della cultura e delle istituzioni. Sono trenta le edizioni del GrandPrix Advertising Strategies,
il più importante premio in Italia relativo alla marca e alla sua comunicazione.
Quando il pensiero strategico si fonde con quello creativo il risultato è straordinario e Milano ha tutti i numeri per presentare il meglio della pubblicità. La città celebra l’eccellenza nel lavoro delle agenzie, con un impegno che ricalca le orme dei grandi Festival Internazionali: con lo sguardo rivolto all’estero e l’attenzione sul territorio, il capoluogo lombardo si presenta come la capitale della strategia di marca.
Il Gala finale dell’edizione 2018 avrà luogo lunedì 21 maggio al Teatro Nazionale di Milano.

PERCHE’ ISCRIVERE AL GRANDPRIX?

Per accrescere la rilevanza e il ruolo delle strategie creative nel marketing mix delle aziende investitrici, al fine di ampliare e stimolare il mercato
Per avere visibilità nel mercato e ritorno di stampa a livello nazionale e internazionale
Per dare enfasi alla campagna per un anno intero con la presenza sulle nostre testate grazie al QR code, siti e web TV
Per contribuire alla scoperta e alla valorizzazione di nuovi talenti
Per affrontare la sfida, vincere uno dei riconoscimenti ed essere premiati a Milano di fronte a un pubblico di 2000 professionisti di settore

GLI ELEMENTI CARATTERIZZANTI

L’unicità

A differenza di tutti gli altri premi dedicati al settore pubblicitario il GrandPrix non concentra la sua attenzione sulla pura creatività, bensì sulla costruzione delle strategie di marca: i premi, infatti, sono assegnati seguendo una definita logica di marketing.

 

Come vengono selezionati i vincitori

Le possibilità di vittoria sono le stesse per campagne di grandi o piccole dimensioni, a prescindere dal budget. I criteri più importanti sono: la strategia creativa, la strategia media e l’efficacia, cioè il gioco di squadra tra cliente, agenzia e media planner.

Il Comitato di Selezione è composto da alcuni tra i migliori e più brillanti top manager di aziende clienti italiane con responsabilità EMEA che designa i vincitori per ciascuna categoria: la Winners List.
Il GrandPrix finale viene votato da una platea numerosa di professionisti della comunicazione: un pubblico esperto, partecipe ed appassionato. Una formula vincente che coinvolge tutto il pubblico presente.

 

Il volto illustre degli ospiti speciali

L’evento, da oltre 15 anni brillantemente condotto da Piero Chiambretti, è divenuto un appuntamento molto ambito per tutto il mondo della comunicazione.
Nelle passate edizioni del gala conclusivo sono stati conferiti Premi Speciali a personaggi della cultura, dello sport e della politica come: Giuseppe Sala, Enrico Mentana, Inge Feltrinelli, Paolo Liguori, Giulia Maria Mozzoni Crespi, Susanna Agnelli, Silvio Berlusconi, Pierfrancesco Majorino, Umberto Veronesi, Valerio Massimo Manfredi, Enrico Ghezzi, Franco Baresi, Eto’o, Pippo Inzaghi, Carolina Kostner, Marco Tronchetti Provera, Renzo Rosso, Brunello Cucinelli, Javier Zanetti, David Zard, Bruno Pizzul; internazionali e per l’impegno sociale come Tara Ghandi e Samia Nkrumah; dello spettacolo come, Claudio Bisio, Margherita Buy, Cristina Chiabotto, Cesare Cremonini, Ambra Angiolini, Megan Gale, Fiorello, Mike Bongiorno, Giorgio Faletti, Morgan, Ezio Greggio, Paola Cortellesi, Valeria Marini, Gerry Scotty, Sergio Castellitto, Antonio Albanese, Christian De Sica, Belén Rodriguez, Giusy Versace, Alessia Marcuzzi, Albertino, Stefano Fontana e Lele Sacchi, Elio e le Storie Tese, Stefano Accorsi, Lapo Elkann, Olivier François, Danilo Gallinari, Davide Oldani, Rita Pavone.

Nell’edizione 2017 sono stati premiati Renzo Arbore, Lino Banfi, Alessandro Benetton, Stefano Boeri, Martin Guevara Duarte, The Jackal, Nadia Toffa.

 

L’internazionalità

Al GrandPrix possono iscrivere tutte le agenzie italiane e internazionali che operano nel settore della pubblicità e della comunicazione strategica, per innalzare ulteriormente valore e prestigio dei riconoscimenti che verranno assegnati.